inchiostro di puglia autori vari
inchiostro di puglia autori vari
Volantino Spazio Conad Mesagne

Quinto appuntamento con la rassegna letteraria “Libriamo – parole d’Autunno”, organizzata dall’Associazione di promozione sociale “Gioia” di Ceglie Messapica (Br).

Protagonista venerdì 13 novembre alle ore 18.30, presso il Capolinea Cafè ( via Gorizia, 20 – Ceglie Messapica), il successo letterario di #InchiostrodiPuglia (Caracò Editore).

L’evento è organizzato in collaborazione con il Rotaract Ceglie Messapica-Terra dei Messapica, l’associazione Libera-Presidio di Ceglie Messapica e la libreria Ubik di Francavilla Fontana (Br).

SALUTI

Adele Galetta, Associazione GIOIA

Francesco Roma, Presidente Rotaract Ceglie Messapica

Gabriella Ciccarone, Presidente Presidio di Libera

INTERVENGONO GLI AUTORI

Gabriella Genisi, Alessandra Macchitella e Vincenzo Sardiello

PRESENTA

Giusy Santomanco

Letture a cura di Alessandra Galetta

Il blog letterario Inchiostro di Puglia nasce nella primavera del 2014 grazie a un’idea di Michele Galgano (un lettore, non uno scrittore), un emigrato dalla Puglia a Milano, che, proprio perché lontano da “casa”, sente l’urgenza di costruire una guida sentimentale della sua terra. Il blog inizia a raggiungere un numero insospettabile di lettori. Il progetto cresce e, nella sua semplicità, diventa un libro, punto di riferimento per le librerie e per tutte le realtà culturali più attive sul territorio. Inchiostro di Puglia mette in rete autori-lettori-librai e tutto parte da un’idea e da una manciata di racconti. Ma quelle di Inchiostro di Puglia non sono descrizioni, sono storie. Messe insieme formano un mosaico da mostrare ai pugliesi – quelli che sono rimasti nella propria terra e quelli che l’hanno lasciata – ma anche a tutti i viaggiatori che non si accontentano delle bellezze da guida turistica e che della Puglia vogliono scoprire anche l’anima più vera e profonda e a chi ha magari solo voglia di stendersi su un divano, una panchina o sedersi in poltrona ed evadere, lontano da casa. Trentacinque racconti diversi nel genere, nel respiro, nel passo, percorrono la Puglia a bordo di un trerrote offrendo una lettura veloce, che passa dal noir al verismo, dalla docufiction alla commedia. Antologia firmata da autori Pugliesi del panorama nazionale che raccontano la propria terra senza risparmiare nessuna emozione al lettore.

“Libriamo-parole d’Autunno” è organizzata con il Patrocinio del Comune di Ceglie Messapica, assessorato alla Cultura.