vigili del fuoco
vigili del fuoco
Volantino Spazio Conad Mesagne

Il fumo le offuscava la vista. Le lingue di fuoco la terrorizzavano. E’ andata nel panico un’anziana diversamente abile che ieri pomeriggio (10 maggio), mentre si trovava all’esterno della sua abitazione, è stata circondata da uno dei primi incendi di sterpaglie della stagione. L’episodio si è verificato intorno alle ore 17 sulla via per Martina Franca, nelle campagne di Cisternino.

La donna ha contattato i vigili del fuoco e con tono concitato li ha invitati a prestarle rapidamente soccorso, perché non riusciva a rientrare in casa. La sala operativa ha subito inviato sul posto una squadra del distaccamento di Ostuni. Allo stesso tempo sono stati allertati anche il 118 e i carabinieri.

Una volta giunti a destinazione, i pompieri hanno messo al sicuro la pensionata. Poi hanno domato il rogo. I paramedici hanno constatato che lo stato di salute della malcapitata era buono. La tempestività con cui i vigili del fuoco hanno risposto alla richiesta di aiuto, insomma, ha evitato conseguenze peggiori.