invito inaugurazione Jannet
invito inaugurazione Jannet
Volantino Spazio Conad Mesagne

L’estate è appena cominciata, sole, spiaggia, mare, le vacanze per alcuni sono cominciate e invece noi prepariamo il party per ufficializzare l’apertura del laboratorio urbano Jan-net.

Finalmente l’ ass.ne di promozione sociale “Ideando”, capofila di una cordata costituita da 25  partner (1 Ambito territoriale sociale; 1 Federazione, 1 Centro Servizi per il volontariato, 1 oratorio – centro giovanile salesiano; 1 istituto di istruzione secondaria superiore;  5 società cooperative, 7 ass.ni, 1 professionista, 7 aziende profit) è lieta di presentare alla cittadinanza il progetto che la vedrà impegnata per tre anni nella gestione di un centro per e con i giovani, sperimentando un modello nuovo di intervento di politiche giovanili e di comunità locale. A monte di ciò vi è la consapevolezza che oggi occorre saper dare nuove risposte ai bisogni di socialità e aggregazione diffuse dei giovani.

Alle ore 19.00, sabato 20 giugno, dopo il “taglio del nastro”, ad accoglierci nell’open space del JAN-net, l’installazione artistica di luci e ombre PARETI D’ACQUA, realizzata da Silvio Gioia.
Dopo i saluti di rito, nel giardino del Giannettino, si avvierà il LIVE SHOW PAINTING, con i writers SORT & CHRAM, e balleranno per noi i ragazzi della SDS di Antonella Apruzzi.
A seguire l’esibizione di PARKOUR, a cura di Augusto Semeraro e Aldo Martellotta
e alle 21.00 GIUSEPPE LIUZZI in concerto, cantautore folk rock pugliese: inizia come solista nel 2011 e pubblica la demo “Via” un anno dopo. In seguito, allargando il progetto con l’innesto di Vittorio Nacci alla chitarra, Pasquale Annese al basso e Onny alla batteria, pubblica il suo primo EP omonimo. Alle radici punk rock e brit unisce un orecchio curioso e onnivoro, capace di far proprie diverse influenze al fine di creare composizioni originali di piglio pop e cantabilissime.
Dalle 21 .00, invece, Silvio Gioia ci coinvolgerà nel suo mondo fatto di ombre e luci, attraverso WOW CHE PERSONAGGI, in cui tutti potranno essere protagonisti, e alle 22.30, invece, BANDITA, spettacolo di teatro d’ombre.

Alle 23.00 musica e parole con i DIRTY BROWN RECORDS.