cisternino municipio
cisternino municipio
Volantino Spazio Conad Mesagne

La Prefettura di Brindisi ha notificato al Comune di Cisternino un avviso per la mancata dimostrazione dei risultati della gestione entro i limiti previsti dalla legge.

La Prefettura ha rilevato che il Consiglio Comunale di Cisternino non ha approvato il rendiconto della gestione dell’anno 2016 nonostante sia decorso il termine del 30 Aprile 2017 e concede dunque al Comune un termine che non andrà oltre i venti giorni per l’approvazione del documento contabile.
Nel caso ciò non avvenisse, si procederebbe allo scioglimento del Consiglio Comunale.

Ipotesi, questa, che sebbene sia da scongiurare in quanto a probabilità, va a far coppia col precedente del caso Tari in cui i termini per la presentazione non erano stati rispettati dall’amministrazione comunale dando il là a polemiche politiche.