Cisternino: si dimette assessore Giampiero Bennardi

    485
    GIAMPIERO BENNARDI
    GIAMPIERO BENNARDI
    Volantino Spazio Conad Mesagne

    Nella mattinata di venerdì 16 Giugno 2017, un fulmine abbastanza a ciel sereno ha squarciato la relativa tranquillità politica di Cisternino

    Da Cisternino Notizie

    Attraverso un post pubblicato sul proprio profilo Facebook, l’assessore all’urbanistica Giampiero Bennardi ha rassegnato le proprie dimissioni, poi precisate come “irrevocabili”, per via delle critiche ricevute nei giorni scorsi scaturite dalla decisione di rendere a pagamento i parcheggi (in modalità precedentemente chiarite) in largo Palatucci (antistante l’ufficio postale).

    Ecco le parole di Bennardi:

    “In merito ai parcheggi a pagamento nel piazzale dell’ufficio postale, leggo che, nonostante le ampie spiegazioni date, da parte di alcuni si continuano ad esprimere pareri negativi (questo è normale per chi prende decisioni) ma soprattutto offese gratuite.
    Considerato che questo controverso provvedimento è frutto di una mia convinzione, che ho portato all’attenzione dei miei colleghi di Giunta, convincendoli sulla bontà di questo atto, con le stesse motivazioni che nei giorni scorsi ho esplicitato più volte.
    Ritenendo non giusto che questa barbarie mediatica si riversi sull’intera Giunta, che ha solo la colpa di aver appoggiato una linea d’azione che convintamente ho perseguito.
    Nonostante sia ancora convinto che la decisione sia giusta, ho preso la decisione di rassegnare le mie dimissioni nelle mani del Sindaco, precisando che continuerò nel mio impegno in Consiglio Comunale a sostegno (ancora più convinto) di una azione amministrativa che rispecchi il programma elettorale per il quale i Cistranesi mi hanno votato.
    Infine ringrazio il Sindaco e tutti i Consiglieri di maggioranza che mi hanno dato fiducia in questo anno, rassicurandoli sul mio impegno per NOI e per Cisternino”.

    Le dimissioni, dunque, sono da leggere in senso “personale” e non politico, con Bennardi che ha chiaramente ribadito il prosieguo del proprio sostegno alla maggioranza consiliare.

    La decisione dello stesso Bennardi, ad un solo anno dall’insediamento, resta comunque forte: se è vero che, fin troppo spesso, si è creata la cattiva consuetudine di attaccare acremente chi la pensa diversamente (e, attenzione, non facciamo riferimento solo ad attacchi delle opposizioni o dei “rivali” politici contro la maggioranza, ma anche – se non soprattutto – a quelli rivolti da un gruppo riconducibile alla maggioranza stessa che, in ogni occasione possibile, non perde occasione per scagliarsi, anche veementemente, contro chi ha semplicemente un’idea diversa) sfociando fin troppo nel personale, è anche vero che la decisione, per quanto nata dall’ormai ex assessore all’urbanistica, sia stata poi sostenuta dall’intera giunta comunale ed è quindi da ricondursi ad essa.

    Sebbene si sappia che Bennardi, come da lui stesso specificato, non sia alla ricerca di “pubblicità” con questo eclatante gesto, è auspicabile che questa amarezza possa lasciare spazio ad un ripensamento in quanto è, lo stesso Bennardi, una di quelle che riteniamo essere tra le parti migliori di questa maggioranza, politico e cittadino attento ed impegnato col quale è stato possibile instaurare un dialogo anche quando i pensieri e le opinioni non erano perfettamente aderenti.
    Pertanto, pur ritenendo la questione delle strisce blu in zona ufficio postale una “sbandata” a cui sarà senz’altro possibile porre più adeguate soluzioni, rivolgiamo a Bennardi la solidarietà per le critiche personali (quelle non dovrebbero mai esserci, a prescindere di come la si pensi) ricevute e l’auspicio che possa tornare nel ruolo operativo di assessore per perseguire gli obiettivi preposti e per i quali è stato votato da molti cittadini.

    Intanto è stato convocato per lunedi 19 giugno 2017 alle ore 16,30, il consiglio comunale di Cisternino con all’ordine del giorno:

    Comunicazioni del sindaco

    Interrogazioni, interpellanze e mozioni;

    Ratifica delibera Festival Orienteering del Sud Italia;

    Bando pubblico per la selezione delle autorità urbane “Sviluppo urbano sostenibile”

    Approvazione regolamento comunale sul Volontariato Civico.