Pubblicità

Chiedono l’azzeramento della giunta. Malumori nella maggioranza di Carovigno.

Otto consiglieri , cinque dei quali di Direzione Italia,  questa mattina hanno consegnato una lettera al sindaco Carmine Brandi chiedendo di azzerare la sua squadra di governo. Pressing nei confronti del primo cittadino.

I consiglieri parlano di assessori che agiscono in maniera scollegata e disarmonica. “E’ arrivato il momento- scrivono nella lettera a Brandi- di dare nuovo ossigeno a questa amministrazione, e  ritrovare la giusta sintonia tra consiglieri e assessori.”

Insomma parte della maggioranza non si sente rappresentata dai componenti della giunta. Chiedono di ristabilire nuovi e vecchi obiettivi del programma elettorale per dare riposte alla comunità. “Solo così potremo ripartire”, dicono.

FONTE: BRINDISI OGGI