carabinieri ansa
carabinieri ansa
Volantino Spazio Conad Mesagne

Sta assumendo dimensioni preoccupanti il fenomeno della dispersione scolastica in provincia di Brindisi. Basti pensare che ben 78 genitori sono stati denunciati dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi per inosservanza dell’obbligo di istruzione dei figli minori.

Il monitoraggio del fenomeno ha fatto emergere che 41 minori, studenti dei vari istituti di istruzione della provincia di Brindisi, sono risultati assenti dalle lezioni, senza giustificato motivo, per un periodo superiore al 22 per cento delle giornate consentite.