Frecciarossa 1000
Frecciarossa 1000

Il senatore dei Riformisti e Conservatori: “Inaccettabile il comportamento”

vittorio-zizzaIl senatore Vittorio Zizza, tramite la sua pagina Facebook, invita i colleghi parlamentari pugliesi a disertare la già annunciata inaugurazione della Freccia Rossa 1000 il prossimo 11 settembre a Bari. Una vera e propria accusa, condivisa in questi giorni da altre personalità politiche, movimenti, associazioni, oltre alla comunità pugliese, nei confronti di TrenItalia: “Inaccettabile il comportamento. Non solo dimostra di snobbare pubblicamente il Salento, non solo decide praticamente di tagliare fuori il nostro territorio dai collegamenti nazionali, determinando in tal modo un danno al turismo e alle imprese gravissimo.

Clamorosamente, invita noi parlamentari a fare passerella di ipocrisia per legittimare una decisione inconcepibile. Io confermo la mia assenza e sollecito i miei colleghi parlamentari pugliesi a fare lo stesso. E’ giunto il momento di fare sentire la nostra voce istituzionale e tutelare gli interessi del nostro territorio. Ed allora si muovino Emiliano e Renzi, il Salento è parte importante e integrante del Paese. Basta con i “vorrei ma non posso”. Quindi ribadisco il mio invito ai colleghi a disertare l’ iniziativa. Saremo tuttavia tutti presenti all’inaugurazione che si terrà a Lecce poiché questo progetto non è impossibile”.