momento della celebrazione dellarcivescovo
momento della celebrazione dellarcivescovo
Volantino Spazio Conad Mesagne

E’ stata riaperta domenica scorsa, 20 luglio 2014, la chiesetta di Cala di Rosa Marina, abbandonata da diversi anni e rimessa in sesto dal neo eletto presidente del consorzio, Antonio Clarizio.

La celebrazione della prima messa, è stata affidata all’arcivescovo di Brindisi-Ostuni, Mons. Domenico Caliandro. «Un luogo del silenzio – ha detto Mons. Caliandro durante l’omelia – che dovrete conservare con cura. E spero che lo curiate così come il rapporto con Dio». Molto emozionato anche il presidente del Co.V.Ca. Antonio Clarizio. «Sono un cattolico cristiano praticante e ci tenevo tantissimo a ridare dignità a quest’area. Sono davvero felice per questo importante momento – ha detto – e ringrazio tutta la comunità e l’arcivescovo per essere qui presenti in questo luogo di culto, storico per Cala». La chiesetta fu realizzata nel 1991, voluta da uno dei residenti storici del villaggio, Lucio Spadavecchia.

I Particolari nel Servizio di Angela Anglani.