CARABINIERI CONTROLLI CANTIERI EDILI 2
CARABINIERI CONTROLLI CANTIERI EDILI 2
Volantino Spazio Conad Mesagne

Una serie di ispezioni sono state effettuate dai carabinieri per contrastare il lavoro sommerso e irregolare nel Brindisino

Tredici persone, fra rappresentanti, titolari o amministratori di ditte, sono state denunciate a piede libero a seguito di una serie di controlli per contrastare il lavoro sommerso e irregolare nel settore dell’edilizia. Il servizio è stato effettuato dai carabinieri del Nucleo Ispettorato del lavoro del Gruppo di Napoli congiuntamente ai militari del Nucleo di Brindisi.

Le persone denunciate sono ritenute responsabili, a vario titolo, delle violazioni contemplate dal Testo Unico in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Al termine delle verifiche, i Carabinieri hanno: controllato 14 aziende, di cui 12 sono risultate irregolari; controllato 32 lavoratori, di cui 26 irregolari e 3 “in nero”; contestato ammende per un importo totale di ammende di 119.300 euro; elevato sanzioni amministrative per un importo totale di 14.900 euro