maxresdefault
maxresdefault
Volantino Spazio Conad Mesagne

Formazione e lavoro. Un binomio vincente per creare opportunità occupazionali nei vari settori produttivi, compreso quello della mobilità sostenibile applicata all’aerospazio e alla nautica da diporto.

Per questo l’Istituto Tecnico Superiore Aerospazio Puglia, fondazione che ha sede a Mesagne, nella Cittadella della Ricerca, ha organizzato un corso di formazione per TECNICO SUPERIORE PER LA PRODUZIONE E MANUTENZIONE DEL MEZZO NAUTICO, figura professionale richiesta a livello nazionale ed internazionale, che si occupa di produzione e manutenzione di imbarcazioni, con particolare riferimento a yacht e super yacht. Attenzione sarà posta alle tecnologie dei materiali innovativi, ai sistemi propulsivi e ai moderni impianti di bordo. Il progetto, finanziato dalla Regione Puglia, è promosso dall’ITS Aerospazio in collaborazione con Assonautica, distretto Nautico Regione Puglia e rappresenta un nuovo canale di formazione tecnica parallelo e alternativo a quello universitario, progettato in collaborazione con il mondo industriale.

“Il settore della nautica sta vivendo un momento di grande sviluppo in particolare in Italia, quindi figure professionali con capacità tecniche e gestionali sono molto richieste perché ancora mancanti nei cantieri navali che stanno facendo un notevole salto di qualità a livello europeo- ha dichiarato il Professor Antonio Ficarella, presidente dell’ITS Aerospazio- questa figura deve organizzare complesse operazioni di produzione, manutenzione e miglioramento di mezzi navali sofisticati. In pratica è un tecnico in grado di comprendere le necessità dei cantieri e, al tempo stesso, di avere rapporti con i clienti”

Il corso, destinato a giovani diplomati, ha la durata di 2000 ore, fra teoria e stage (425). E’ possibile iscriversi fino al 16 novembre prossimo.

Per info: segreteria@itsaerospaziopuglia.it www.itsaerospaziopuglia.it