chiesa MontePurgatorio interno
chiesa MontePurgatorio interno
Volantino Spazio Conad Mesagne

Monte_Purgatorio_facciataNella chiesa del Monte Purgatorio, a distanza di anni, si tornerà a celebrare una Santa Messa. Lo faranno i sacerdoti martinesi della Congregazione del Santissimo Sacramento e Monte Purgatorio riuniti in forma plenaria quest’oggi,  giovedì 27 novembre, alle ore 12.00.

 La Chiesa del Monte Purgatorio (1649) appartiene al patrimonio immobiliare della Congregazione del Santissimo Sacramento e Monte Purgatorio (più comunemente conosciuta come Congrega dei Preti), assieme alla struttura del Villaggio di Sant’Agostino (ex Convento delle Agostiniane) e della cappella del Santissimo Sacramento (Cappellone della Basilica di San Martino).

 I sacerdoti di Martina Franca appartenenti alla Congregazione si incontreranno per celebrare una Santa Messa, in memoria dei Vescovi e sacerdoti martinesi e di tutti i defunti in genere e dei benefattori. Si tratta di un appuntamento che si rinnova per la quarta edizione e che fu voluto per la prima volta su spinta di Mons. Paolo Oliva. Per quest’anno si è scelto di ritornare a celebrare una Santa Messa nella Chiesa del Monte anche in vista dell’ormai prossimo avvio dei lavori di ristrutturazione della Chiesa, che necessita di importanti interventi strutturali per quanto riguarda il tetto e le facciate.

La comunità è in fermento per l’iniziativa collegiale voluta da tutti i preti della Congregazione, perchè consentirà il recupero della struttura e il ripristino della sua fruizione pubblica sia sotto il profilo turistico che da quello del culto.