DSC 2230
DSC 2230
Volantino Spazio Conad Mesagne
Sedati gli entusiasmi dopo la preziosissima e sofferta vittoria in trasferta giunta lo scorso sabato a Mesagne, la N.P. Ceglie è tornata a lavoro sul parquet già da inizio settimana per preparare con accuratezza quello che sarà il match di cartello della tredicesima giornata di Serie D Regionale che vedrà in campo le prime due forze del campionato distanti l’una dall’altra solo quattro punti con i gialloblu che occupano la prima posizione a punteggio pieno a quota 24; per i monopolitani sono 20 i punti in graduatoria con sole due sconfitte incassate in dodici gare (una in casa e una in trasferta).
Proprio nell’ultima giornata, con la disfatta interna della Mens Sana Mesagne contro i messapici, i baresi sono riusciti finalmente ad isolare il secondo posto candidandosi in pole position come l’anti-Ceglie, ancora imbattuto in questa stagione.
Con 960 punti all’attivo e 768 al passivo, i monopolitani si presentano al Palasport 2006 come il secondo miglior attacco e la seconda miglior difesa della graduatoria proprio dietro ai gialloblu con 983 punti fatti e 753 subiti.
La squadra allenata in panchina da coach Carolillo presenta nel roster elementi di alto spessore tecnico, che fanno del team secondo in classifica una vera e propria macchina da punti; spicca fra tutti il trio Rollo, Calabretto e Masciulli con i primi due che insieme hanno realizzato la bellezza di 456 punti complessivi e che rappresenteranno indubbiamente una vera minaccia per la retroguardia di coach Caricasole.
Proprio il tecnico cegliese alla vigilia della super sfida ha dichiarato ai nostri microfoni:
“Monopoli è senza mezzi termini la squadra più attrezzata del campionato.
Non perde da lungo tempo e soprattutto sembra aver raggiunto un equilibrio che ha consentito loro di vincere con scarti larghissimi a Taranto e Brindisi, campi difficilissimi.
Noi giocheremo con lo spirito della squadra prima in classifica che ha ancora tanta fame di vittoria e che vuole fare un campionato di vertice.
Sarà una partita dal tasso tecnico di categoria superiore” – ha concluso il coach messapico – “La settimana appena trascorsa è stata l’ennesima settimana di emergenza ma dopo Mesagne non ci possiamo più nascondere: l’obiettivo ora è quello di mantenere la vetta!” .
Importanti ed eloquenti le parole di avvertimento dell’allenatore cegliese che appaiono come un monito per identificare la partita alla quale assisteremo come la chiave per continuare il cammino spediti e per tentare di emulare un girone d’andata praticamente perfetto che si concluderà con questa super sfida.
Alle dichiarazioni di coach Giulio Caricasole si affiancano quelle del Presidente Allegretti che in settimana ha suonato la carica invitando tutti i tifosi, gli sportivi e i cittadini cegliesi a gremire il Palasport 2006 per stare vicino alla squadra ora più che mai bisognosa di supporto per proseguire in discesa la strada che porterebbe Ceglie verso il ritorno nel basket che conta.
Lasciamo la parola al campo dandovi l’appuntamento a domenica 18 gennaio 2015 alle ore 18:00 presso il Palasport 2006 di Ceglie Messapica (BR).
Dirigeranno l’incontro i Signori Lorusso Michele di Altamura (BA) e Pellegrini Pasquale di Ruvo di Puglia (BA).
Vito Giordano
Ufficio Stampa “N.P. Ceglie 2001”