mezzobustoVittorioEmanuele
mezzobustoVittorioEmanuele
Volantino Spazio Conad Mesagne

E’ bastato un piccolo input da parte dell’Amministrazione Comunale e grazie all’opera di volontariato dell’associazione Valle d’Itria Bonsai, è stato ripulito il mezzobusto di Vittorio Emanuele II presente in villa, un opera del 1884.

Giorgio Palmisano ed i suoi infaticabili soci, dopo l’esperienza maturata nel ripulire i preziosi manufatti nel giardino di Masseria Ferragnano, hanno utilizzato la stessa tecnica per ridare dignità alla statua invasa da licheni e provata dalle intemperie.

“Va dato merito a quanti – sottolinea il consigliere comunale responsabile del verde pubblico Vito Speciale – si prodigano per il bene del paese. L’attenzione verso la “cosa pubblica” che appartiene a tutti è una grande forma di responsabilità e di partecipazione di cui va dato atto e merito. Ringrazio l’associazione Bonsai per questo “regalo di Natale” che ha risposto immediatamente ad un invito”.