Quale futuro per la gestione dei rifiuti
Quale futuro per la gestione dei rifiuti
Volantino Spazio Conad Mesagne

Come stabilito dalla Legge Regionale 24/2012 i Comuni di San Vito dei Normanni, Fasano, Ostuni, Carovigno e Cisternino si sono associati nell’A.R.O Brindisi Nord con l’intento di gestire i rifiuti solidi urbani tramite un unico appalto ed un unico gestore.

A San Vito dei Normanni il contratto di raccolta e smaltimento dei rifiuti, gestito oggi dalla SERVECO, è prossimo alla scadenza ma, mentre negli altri Comuni i sindaci e gli assessori all’Ambiente condividono con la cittadinanza gli atti ed i percorsi da intraprendere, dalle nostre parti, come al solito, tutto tace.

Pertanto, per il prossimo consiglio comunale, tramite il nostro portavoce Marco Ruggiero, abbiamo presentato una mozione che impegna il Sindaco e la Giunta comunale a condividere con le forze politiche e la cittadinanza intera tutto l’iter che porterà alla stipula del nuovo contratto per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Lo riteniamo un atto dovuto riguardante un servizio fondamentale che si riflette sulla salute e sulle tasche di tutti i cittadini, nonché una doverosa dimostrazione di quella condivisione e trasparenza tanto sbandierata dalla maggioranza, ma raramente applicata