pic cff1791fb7438ddf011b2509bfff6c7656ac55be cover
pic cff1791fb7438ddf011b2509bfff6c7656ac55be cover
Volantino Spazio Conad Mesagne

Venerdì 9 febbraio 2018 alle ore 18.00
presso l’Ass.ne Culturale Il PENSATOIO,
in Via Mazzini, 20 – Martina Franca (TA) presentazione del libro
“Universo organico e l’utopia reale” di G. Conforto

Nel libro “Universo organico e l’utopia reale” Giuliana Conforto ci dice che ‘unità organica dell’Universo non è smentita dalla scienza moderna: è solo ignorata perché travolge la conoscenza ufficiale e i suoi due pilastri, scienza e religione.
L’utopia emerge dalla coscienza che siamo tutti parte di un unico Essere Organico Eterno e che quindi il benessere di uno è anche quello di tutti. Oggi l’utopia è possibile perché si sta svelando l’azione intelligente della vera Luce, la Vita che unisce e dà vita a infiniti universi.
Non un mistero, ma una Forza naturale che gli occhi non vedono ed il corpo umano può sentire. Per noi umani è amore, etica naturale, coscienza che un nuovo mondo è possibile… anzi già esiste. La Forza non è fantascienza.

E’ la Forza che la fisica chiama “Elettrodebole” e che ha due lati, uno oscuro e uno luminoso. Per paradosso quello oscuro è la luce elettromagnetica che si vede, e quello luminoso è la luce debole che si può sentire come coscienza. Il lato “debole” dirige la fusione nucleare in tutte le stelle dell’universo, riconosce la fisica. E perché lo chiama debole?

Perché usa strumenti che non sentono amore e non riconoscono la vera intelligenza. Lo può fare l’essere umano che usa la Forza e che così conosce se stesso, scopre una storia umana diversa da quella che abbiamo imparato a scuola e, soprattutto, svela l’inganno: l’essere umano non è isolato, non è diviso da Dio, né costretto a credere, obbedire o a ribellarsi al potere. Oggi il lato debole sta crescendo e non è più così debole come un tempo. Gli uomini sentono la verità dentro, sanno che la Terra e l’intero sistema solare stanno evolvendo, anche se la TV non lo dice…

Nata come astrofisica, Giuliana Conforto ha spaziato su varie discipline e fondato una nuova scienza che comprende la co-scienza dell’osservatore. E’ la Fisica Organica che collega anche le recenti scoperte ad effetti fisici e psichici, già suggeriti dai grandi miti e saggi della storia, quali Socrate, Pitagora, Giordano Bruno, etc.

Ha viaggiato molto e conosciuto varie realtà. Ha insegnato Meccanica Analitica all’Università di Calabria, fisica quantica all’Università dell’Aquila e Fisica classica nelle Scuole Superiori. Ha lasciato l’insegnamento della Fisica per dedicarsi alla sua ricerca preferita, la Filosofia Ermetica e la scoperta di sé. Questa ricerca ha compiuto un balzo di qualità quando ha incontrato la possibilità concreta di percorrere la “via”, ovvero l’alchimia di cui ha scoperto il significato pratico e le conseguenze sul piano individuale e sociale.

Comparando le filosofie e religioni antiche e la fisica moderna, ha potuto mostrare come astrofisica e astrologia sono due scienze probabili legate a due campi, entrambi traccia di una stessa e unica Forza cosmica: la Vita

Ringraziandovi per il sempre maggior gradimento e la ampia partecipazione.. come sempre,
venite a trovarci, vi aspettiamo …

venerdì dalle ore 18.00 alle 20.30 in Via Mazzini, 20 Martina Franca (TA) – nei pressi della chiesa di San Vito (gradita la puntualità)

Cosa facciamo:
• Letture filosofiche
• Incontri di meditazione
• Eventi e passeggiate culturali, escursioni naturalistiche
• Percorsi di Studio