loca piccola
loca piccola
Volantino Spazio Conad Mesagne

E’ partita  nei giorni scorsi nelle scuole della città la quarta edizione di  “Siamo una classe differente”, il concorso a premi promosso dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Martina Franca che mira alla promozione della raccolta differenziata attraverso una sana competizione fra gli Istituti scolastici.

Anche quest’anno circa 7mila studenti di quindici plessi scolastici saranno impegnati a differenziare carta e plastica che, con cadenza settimanale,  saranno raccolti e pesati dalla Tradeco al fine di premiare, a fine anno, le “Scuole più riciclone” che procapite avranno maggiormente differenziato carta e plastica (1°, 2° e 3° posto per tipologia di rifiuto).

Secondo anno anche per il concorso cinematografico “E-corto” che, come ricorda l’Assessore all’Ambiente Stefano Coletta, “avrà come tema ‘La bellezza del nostro territorio: alla scoperta dei prodotti della nostra terra’. L’oggetto riconduce ad una trasposizione cinematografica di ciò che la nostra terra, intesa in senso stretto, ci regala in quanto a natura, bellezza e vita”.

Un lavoro di massimo 5 minuti (i migliori saranno premiati in una manifestazione pubblica) che dovrà essere presentato da ciascuna scuola entro il 15 febbraio 2016 e che sarà valutato (per originalità, attinenza al tema, testi e dialoghi, fotografia e incisività del messaggio) in parte da una giuria tecnica e in parte dai naviganti della rete attraverso i likes di una pagina Facebook appositamente creata.

“Un doveroso ringraziamento va ai Dirigenti Scolastici, ai docenti e i ragazzi che nuovamente aderiscono con entusiasmo al  progetto della raccolta differenziata: la scuola resta un luogo privilegiato per diffondere la cultura della raccolta differenziata presso le famiglie anche in vista del nuovo Servizio di Igiene Urbana”, sottolinea l’Assessore all’Ambiente Stefano Coletta.

 

Continua a leggere su ValledItriaNotizie.it