terreni incolti
terreni incolti
Volantino Spazio Conad Mesagne

Favorire la biodiversità, costituire zone di rifugio, nidificazione ed alimentazione per la fauna selvatica”. È questo lo scopo di un progetto di miglioramento habitat nel territorio agro-silvo-pastorale della provincia di Brindisi, a fini faunistici – 2017

“Favorire la biodiversità, costituire zone di rifugio, nidificazione ed alimentazione per la fauna selvatica”. È questo lo scopo di un progetto “di miglioramento habitat nel territorio agro-silvo-pastorale della provincia di Brindisi, a fini faunistici – 2017”, che prevede un contributo massimo di 20mila euro, rivolto a proprietari di terreni con estensione minima di un ettaro che ricadono nel territorio della provincia di Brindisi.  Il termine ultimo per rispondere all’avviso pubblico per la manifestazione di interesse pubblicato dall’Ambito territoriale di caccia di Brindisi è il 15 maggio 2017 (ore 12).

Gli interventi di miglioramento che si intendono realizzare sono: zona umida ad acqua bassa, coltivazione di siepi, punto di abbeveraggio e boschetto. Ognuno con caratteristiche ben precise specificate nel bando.

I terreni devono avere un’estensione minima di un ettaro, devono ricadere nel territorio della provincia di Brindisi e non devono essere assoggettati a divieto di caccia. L’intervento deve essere ubicato ad una distanza superiore a mille metri dai centri abitati, dalle aree industriali, portuali, aeroportuali, discariche, cave attive e ad una distanza non inferiore a 500 metri da Strade Statali, a 200 metri 200 da Strade Provinciali e Comunali asfaltate e strade ferrate e 150 metri da fabbricati anche rurali.

Nel perimetro del terreno interessato dall’intervento deve esserci un idoneo pozzo artesiano provvisto di pompa sommersa o ad asse verticale, al fine di garantire un sufficiente e costante apporto di acqua, in ogni periodo dell’anno ed indipendentemente da eventuali stagioni siccitose.

Ulteriori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti: telefonando al numero 0831 575022 dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 14.00; recandosi presso gli Uffici dell’A.T.C. BR/A siti a San Vito dei Normanni al Viale della Libertà n. 23, dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 14.00.