ARTICOLO BUONO
ARTICOLO BUONO
Volantino Spazio Conad Mesagne

Ancora 120 minuti da giocare nel campionato di Serie D Regionale giunto alla 23° giornata (10° di ritorno).

La situazione in classifica vede la capolista Nuova Pallacanestro Ceglie 2001 continuare a mietere successi su successi, ultimo dei quali giunto in casa contro l’U.S. San Pietro con un sonoro +40 che proietta la corazzata messapica verso la matematica acquisizione del primo posto; basterà infatti una vittoria nel prossimo turno dopo la sosta pasquale nella difficile trasferta di Molfetta per conquistare la certezza della testa della classifica e staccare un biglietto di prima classe per l’eventuale fase play-off.
In seconda posizione si registra la pronta risposta dell’anti-Ceglie Action Now! Monopoli, corsara a Corato 63-78; nono sigillo consecutivo per i baresi che vedono ora sempre più vicina la fase play-off.
Ipoteca definitiva del terzo posto per i biancoverdi della Mens Sana Mesagne; i ragazzi di coach ‪#‎Capodieci‬, infatti, con l’ultimo successo esterno sul parquet del Poseidone Brindisi per 72-88, si sono assicurati un posto di terza classe per la probabile fase play; importante sarà per i mensanini vincere nelle prossime tre gare per tentare di minare il secondo posto ai monopolitani di coach ‪Carolillo‬ distanti solo quattro lunghezze.
In quarta posizione continua incessante la lotta per il quarto posto fra l’ANSPI S.Rita e il Poseidone Brindisi, entrambe sconfitte in questo turno.
Non ne approfittano le inseguitrici Unione Sportiva San Pietro, A.S. Basket Corato e Masseria S.Teresa Monopoli, tutte perdenti in questa intensa 23° giornata; vince solo l’ASD Pallacanestro Molfetta (56-89) impegnata a Galatina e sale così a quota 22 punti.
Nella zona bassa della classifica gioie per ISS International Brindisi e Basket Calimera, salvezza raggiunta nonostante una pesante sconfitta (106-74) a Rutigliano anche per la Pallacanestro Lecce; proprio i baresi, con l’ultimo successo maturato sui salentini, hanno abbandonato per la prima volta in stagione l’ultima posizione allontanando così lo spettro della retrocessione che si fa ora più vicino al Magic Galatina che scivola all’ultimo gradino della graduatoria con la salvezza distante due punti a tre giornate dal traguardo.

Vito Giordano – Ufficio Stampa “N.P. Ceglie 2001”