Il lunedi dell’Angelo all’insegna della musica etnica

Meraviglia! La pasquetta dell’ExFadda, laboratorio urbano di San Vito dei Normanni, oltre a stand di street food e a spettacoli per bambini, ospita diversi gruppi musicali, con un denominatore comune: la musica etnica.

Tonino CarotoneIl Circolo Mandolinistico di San Vito dei Normanni, i mitici Cantori di Carpino e poi i Naplè con uno special guest, davvero molto special: Tonino Carotone. L’artista spagnolo non ha bisogno di molte presentazioni. Ha vinto un disco d’oro col leggendario “Mondo difficile” e poi vanta collaborazioni con Manu Chao, Gogol Bordello, Bandabardò e mille altri. Mimmo Epifani è un artista di livello internazionale. Sanvitese, impara a suonare nelle barberie e poi si diploma al conservatorio, facendo nascerecosì una musica originale, slegata da ogni moda, colta e popolare allo stesso tempo.

Il concerto che Mimmo Epifani propone attualmente con il suo quartetto,Mimmo Epifani e l’ausilio di una danzatrice, vuole risvegliare le coscienze e le memorie collettive dall’assopimento edonistico e dall’esasperante individualismo della nostra società attraverso lo speciale e subliminale linguaggio delle ”Arti”, in un paradigma storico e sociale caratterizzato da una profonda crisi di valori nonché dalla massificazione e barocchizzazione della cultura, sempre più priva di identità. Sul palco con lui, oltre a Tonino Carotone, ci saranno: Sasà Flauto (chitarra, voce) Giuseppino Grassi (mandoloncello) Francesco Santalucia (basso, percussioni) Mariaelena Gragnaniello (danza).

Per informazioni e prenotazioni: 329 7115859