san michele salentino
san michele salentino
Volantino Spazio Conad Mesagne

E’ l’unico comune della provincia di Brindisi in cui si vota domenica 11 giugno: cerca il bis il primo cittadino uscente Pietro Epifani, in corsa Alessandro Torroni che ha già guidato l’Ente, sperano nella vittoria anche Giovanni Allegrini e Antonio Chirico

Quattro aspiranti sindaco, espressione di altrettante liste civiche, a San Michele Salentino, l’unico Comune della provincia di Brindisi in cui si vota domenica prossima, 11 giugno.

Cerca il bis, il primo cittadino uscente Pietro Epifani dopo i cinque anni di governo con il centrodestra. E si presenta per il secondo mandato con la lista civica chiamata San Michele nel Cuore. Tenta il ritorno in Municipio, Alessandro Torroni, già sindaco, che adesso corre con la civica Solidarietà e Sviluppo, dopo aver sostenuto Epifani la volta scorsa. I candidati consiglieri comunali sono 48, 26 uomini e 22 donne, stando a quanto risulta all’ufficio elettorale del Municipio. La fascia di senior, tra gli aspiranti in corsa per un posto nell’Aula delle Assise, è Cosimo Errico, 74 anni , mentre il più giovane è Antonella Nigro, 29 anni.

Gli altri due contendenti sono: Antonio Chirico con la civica Sempre a Sinistra e Giovanni Allegrini con lista civica Cambiamo San Michele. Si vota con il maggioritario secco nel comune del fico mandorlato e delle auto usate, nella sola giornata di domenica. Lo scrutinio inizierà alle 23, un’ora dopo la chiusura dei seggi.