san michele salentino
san michele salentino
Volantino Spazio Conad Mesagne

E’ cominciato nel migliore dei modi, all’insegna del più completo spirito di collaborazione, il rapporto tra la nuova Amministrazione comunale di San Michele Salentino e la Dirigenza dell’Istituto comprensivo “Giovanni XXIII”, che riunisce la scuola dell’Infanzia, quella Primaria e la Secondaria di primo grado del paese.

A pochissimi giorni dall’insediamento, il Sindaco Giovanni Allegrini e l’Assessore alla Pubblica istruzione Tiziana Barletta hanno visitato i tre plessi dell’istituto scolastico, accolti ed accompagnati dal Dirigente, professor Adolfo Marciano, e dalle insegnanti professoressa Lucia Turrisi, della Scuola secondaria, e Maria Luigia Salvatori, della Primaria.

Sindaco ed assessore hanno voluto rendersi conto di persona delle condizioni dei tre edifici che ospitano la scuola, in modo da poter predisporre, di concerto col Dirigente, eventuali interventi di miglioramento ed abbellimento dei locali.

L’incontro è stato anche l’occasione per illustrare agli amministratori le esigenze e le richieste della comunità scolastica, della quale il Prof. Marciano e le due insegnanti si sono fatti portavoce, e per gettare le prime basi di futuri progetti in “rete”.

“Ma c’è di più” – ha voluto precisare il Dirigente scolastico: “La visita del Sindaco e dell’Assessore va considerata soprattutto, a mio parere, come una maniera di stabilire un “modus operandi”, uno stile relazionale tra l’Amministrazione cittadina e quella scolastica che mi auguro possa continuare a segnare in futuro i reciproci rapporti. E da questo punto di vista, direi che l’incontro è stato sicuramente un successo: l’attenzione del Sindaco Allegrini, la gentilezza dell’Assessore Barletta e la disponibilità all’ascolto da parte di entrambi, la loro attenzione alle necessità della mia scuola mi fanno ben sperare per il futuro della nostra collaborazione”.

Da parte sua, il Sindaco Allegrini ha aggiunto: “In una piccola comunità come San Michele Salentino la scuola rappresenta un’istituzione importante, vero punto di riferimento non solo per le famiglie ma per un intero paese. Per questo motivo l’obiettivo dell’Amministrazione comunale sarà sicuramente quello di creare i presupposti per una giusta e proficua sinergia affinchè tutte le forze in campo possano operare al meglio per migliorare e valorizzare la formazione e la crescita educativa e didattica dei nostri bambini .

L’Assessore Barletta ha affermato: “In questi anni come madre e in qualità di rappresentante di classe ho avuto il privilegio di conoscere più da vicino il mondo della scuola, di ascoltare e farmi portavoce delle richieste di genitori e alunni. Questa circostanza mi ha indubbiamente permesso di osservare e apprezzare il lavoro che quotidianamente tutto il personale scolastico svolge al servizio e nell’interesse dei nostri bambini. Lavoro attento ed accurato nonostante le tante criticità che inevitabilmente si riscontrano, dovute soprattutto alle difficoltà sociali ed economiche del periodo che stiamo vivendo. Ora, in veste di nuovo Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di San Michele Salentino, mi impegnerò personalmente per cercare di migliorare e favorire un lavoro di squadra tra l’Amministrazione comunale e la nostra Scuola rappresentata dal Dirigente Prof. Marciano, dal personale docente e Ata, sempre nel doveroso e fondamentale rispetto dei ruoli. In quest’ottica l’impegno sarà anche quello di coinvolgere le famiglie degli alunni affinchè contribuiscano, con la loro collaborazione e i loro suggerimenti, a rendere sempre più efficiente, dinamica e competitiva la nostra Scuola”.