Una domenica a caccia di rifiuti abbandonati. “Azione decoro rurale”: così è stata definita l’operazione organizzata dalla volontà esplicita dell’associazione ECOCACCIA, patrocinata dal comune di San Vito dei Normanni.

“Vogliamo fare del nostro meglio e ci impegneremo per questo – dichiara Domenico Nigro, presidente dell’associazione ECOCACCIA – Vogliamo sensibilizzare i cittadini, non solo quelli sanvitesi spesso colpevolizzati, ma anche i passanti da San Vito per le diverse strade che ci collegano con i paesi limitrofi come per andare al mare”.

“Abbiamo voluto trasformare in azione una delle cose che spesso rimangono solo desiderio o voglia di fare – spiega – Un’azione con lo scopo morale e materiale di contribuire al decoro del nostro territorio attraverso la raccolta volontaria dei rifiuti incivilmente abbandonati che l’amministrazione, pur adottando i migliori strumenti, purtroppo, non  riesce a evitare .

Attraverso l’Azione decoro rurale si è voluto porre  particolare attenzione alle zone di campagna, che risultano essere vulnerabili per l’abbandono dei rifiuti e che sono frequentate da cittadini che le percorrono per le varie attività di fitness, dagli stessi cacciatori e, non ultimi, dai tanti turisti che trovano particolare interesse per le zone verdi.

villa comunaleInoltre, giovedi prossimo, 11 maggio, si tiene la finale di ‘Ogni cosa al suo posto’, gara di raccolta differenziata che vede coinvolte le scuole elementari cittadine. L’evento si svolge nella Villa Comunale alle ore 10:30.