img archivio1432016134847
img archivio1432016134847
Volantino Spazio Conad Mesagne

Sequestri alla Centrale Federico II di Cerano, Zizza: “Si faccia subito chiarezza, confidiamo nel lavoro della Magistratura”

“La tutela dell’ambiente e la sicurezza dei cittadini deve essere alla base di ogni attività, nessun interesse può esservi anteposto, ben vengono le indagini della Guardia di Finanza di Taranto sulla Centrale Federico II di Cerano quando sono tese ad accertare il rispetto delle norme a difesa del territorio”

così interviene  il senatore di Direzione Italia, Vittorio Zizza, a poche ore dal sequestro con facoltà d’uso degli impianti per le ceneri all’interno della Federico II.

“E’ giusto che si faccia al più presto chiarezza- dice Zizza- la stessa Commissione Ambiente del Senato, che mi pregio di presiedere, non ha mai distolto l’attenzione dalle attività della Centrale Enel Federico II e dall’impatto che queste hanno sul territorio. Ora confidiamo nella Magistratura e nel corso della giustizia”.

Continua a leggere su ValledItriaNotizie.it