San Michele Sal.
San Michele Sal.
Volantino Spazio Conad Mesagne

Dopo anni di battaglie e rivendicazioni il D.lvo 75/2017 ha accolto alcune delle proposte avanzate dalla FP CGIL per superare il precariato nella Pubblica Amministrazione attraverso stabilizzazioni dirette e concorsi riservati.

Si tratta di personale che a vario titolo presta attività lavorativa nel pubblico impiego da diversi anni contribuendo in maniera sostanziale all’erogazione dei servizi ai cittadini in un contesto che sconta un blocco del turnover ventennale.
Il Comune di San Michele Salentino, su richiesta della FP CGIL, ha convocato le OO.SS. per procedere alla stabilizzazione dei 3 dipendenti precari con decorrenza 1 Gennaio 2018.
Il verbale è stato sottoscritto da tutti i presenti ponendo fine alla decennale situazione di precariato di questi lavoratori.
La battaglia della FP CGIL non si ferma ma continuerà per ottenere la stabilizzazione di tutti i precari.
Insieme al superamento del precariato la FP CGIL chiede un piano straordinario di assunzioni per i giovani nella Pubblica Amministrazione dove si stima un fabbisogno di 160.000 unità che tende a salire nei prossimi 3 anni a 200.000 unità.
E’ arrivato il momento di dare certezze sia ai tanti precari, per cui il nuovo T.U. sul pubblico impiego rappresenta una grande opportunità, sia per i nuovi processi di reclutamento.

COMUNICATO STAMPA

La Segreteria Territoriale FP CGIL La Segretaria NIDIL CGIL