Notte Verde intreccio pomodori
Notte Verde intreccio pomodori

Venerdì 28 e sabato 29, in Piazza del Faro un pieno di visitatori e di partecipazione

Un successo di partecipazione, di sorrisi e interesse: le prime due serate della Notte Verde 2017, a Torre Canne, hanno fatto il pieno di visitatori venerdì 28 e sabato 29 luglio. Da Piazza del Faro, è partita la grande festa che, il 18 e 19 agosto, approderà a Cisternino.

Nel 2017, la Notte Verde è stata dedicata al pomodoro, in particolare la varietà Regina coltivata nell’alto Salento tra Fasano e Ostuni. La Notte Verde ha portato in piazza del Faro le eccellenze agroalimentari della Puglia, tra stand gastronomici, mostre, lezioni di intreccio dei grappoli di pomodori e laboratori sensoriali, particolarmente apprezzati dai tanti visitatori che hanno affollato la frazione balneare e termale di Fasano.

Workshop dedicati all’agricoltura, all’alimentazione e alla biodiversità hanno ulteriormente qualificato l’evento che si ripropone di tutelare e valorizzare la storia e le tradizioni, recuperando le vocazioni perdute, e di raccontare il territorio attraverso il lavoro e i prodotti della terra.