Pubblicità

Per partecipare è essenziale comunicare la propria adesione ( donmimmoroma@gmail.com ) entro il 12 Settembre e attenersi alle indicazioni riportate di seguito:

– entro le 15,00 parcheggio auto e ritrovo presso Centro Visite Al Gaw-sit di Serranova (borgo di Carovigno);
– partezza con mezzi autorizzati all’ingresso nella Riserva:
– segue il programma come da locandina.
– Terminata l’iniziativa si rientrerà al Centro Visite.

Si raccomanda di utilizzare un vestiario consono per la passeggiata e inoltre si consiglia di dotarsi di un cappellino.

Si ringrazia per l’operosa collaborazione il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto.

L’inziativa esaltando lo splendore di questo segmento meraviglioso di Creato ed evidenziando l’importanza del custodirne inalterata la bellezza vuole inoltre ricordare a ciascuno, e sopratutto a chi di competenza, il forte insegnamento della dottrina sociale della Chiesa: “[L’uomo] non deve «disporre arbitrariamente della terra, assoggettandola senza riserve alla sua volontà, come se essa non avesse una propria forma ed una destinazione anteriore datale da Dio, che l’uomo può, sì, sviluppare, ma non deve tradire ». Quando si comporta in questo modo, « invece di svolgere il suo ruolo di collaboratore di Dio nell’opera della creazione, l’uomo si sostituisce a Dio e così finisce col provocare la ribellione della natura, piuttosto tiranneggiata che governata da lui»” (CDSC 460).