Venerdì 25 maggio, alle ore 10.30, a Palazzo Nervegna, avrà luogo la
conferenza stampa di presentazione dell’evento con la illustrazione del
ricco programma di iniziative.

Saranno presenti il Commissario prefettizio del Comune di Brindisi Santi
Giuffrè, Angelo Maci per il Consorzio vini Doc Brindisi-Squinzano, Luigi
Rubino, Teo Titi, Giuseppe Danese e Pierangelo Argentieri (anche in
rappresentanza di Puglia Expò) per il Consorzio Discovery e Rocco
Caliandro per l’Associazione Italiana Sommelier.

Quest’anno il Vinibus Terrae continuerà a proporre l’area “Wine&Food
Experience” sul Lungomare, dove ci saranno le postazioni delle migliori
cantine vinicole della Puglia che presenteranno le loro produzioni in
accostamento ad una selezione di street food pugliese.

Le sezioni “wine conference”, “wine tasting”, “wine&food stories”,
“wine&more” e “letture divine” si svolgeranno in location suggestive del
centro storico di Brindisi, come Palazzo Nervegna, l’ex Convento Santa
Chiara e il complesso ex Scuole Pie.

Sempre sul Lungomare, invece, si svolgerà una iniziativa nell’ambito della
sezione “wine&arte”, mentre gli spazi musiscali saranno itineranti tra i
luoghi del Vinibus Terrae.