Volantino Spazio Conad Mesagne

Non si apre con i migliori propositi il 2022 per la Happy Casa Brindisi, al rientro in campo dal 26 dicembre a causa dei numerosi casi di positività all’interno del gruppo squadra e sconfitta in trasferta 88-67 sul campo della Germani Brescia. Un doloroso kappaò per i ragazzi di coach Vitucci in piena bagarre per strappare un posto nella Final Eight di Coppa Italia, reduci dalla sesta sconfitta nelle ultime sette giornate di campionato. Mercoledì sera un vero e proprio spareggio contro Napoli per aggiudicarsi un posto nelle prime otto al termine del girone di andata.

Coach Vitucci decide di schierare Visconti in starting five: l’esterno biancoazzurro commette due falli personali dopo pochi secondi di gioco ma attacca il ferro senza paura e raggiunge subito la doppia cifra con 10 punti a referto. Della Valle è il faro offensivo della Germani e lo dimostra sin dalle prime battute (21-22 a fine primo quarto). Causa assenza forzata di Zanelli, è Wes Clark il playmaker di riferimento del secondo quintetto della Happy Casa affiancato dall’argentino Lucio Redivo come coppia di esterni. La Germani alza l’intensità difensiva mettendo in difficoltà Brindisi nella conquista dei secondi possessi. Mattia Udom è un totem su entrambi i lati del campo ma è Mitrou-Long a piazzare il parziale sul finire del secondo quarto per il +7 dei padroni di casa (43-36). Nick Perkins fatica a entrare in partita anche al rientro dagli spogliatoi, ben controllato dai lunghi avversari e sfortunato in diverse occasioni al ferro. Ne approfitta la Germani al massimo vantaggio di +18 (61-43) al 28’ trascinata da Della Valle e Gabriel. La Happy Casa realizza solo 10 punti nel terzo quarto e la montagna da scalare è lunga 17 punti di distacco. La reazione arriva con un break di 8-0 griffato da Adrian a inizio ultimo quarto (63-54 al 33’). Brescia ritrova la via del canestro dopo ben cinque minuti grazie al solito Kenny Gabriel, letale da oltre l’arco. Clark prova a scaldare la mano con 5 punti di fila ma la difesa a zona brindisina viene punita da due triple ben costruite dall’attacco della Germani. Sono gli ultimi battiti di una partita condotta e vinta meritatamente da Brescia.

Si tornerà in campo mercoledì sera per il recupero della 15°esima giornata di campionato tra Happy Casa Brindisi e Gevi Napoli. Palla a due alle ore 20:00 al PalaPentassuglia.

IL TABELLINO                                                                            

GERMANI BRESCIA-HAPPY CASA BRINDISI: 88-67 (21-22, 43-36, 63-46, 88-67)

 

GERMANI BRESCIA: Gabriel 21 (3/5, 5/11, 7 r.), Petruccelli 12 (6/8, 0/1, 5 r.), Della Valle 16 (5/6, 0/6, 4 r.), Burns 10 (3/7, 8 r.), Laquintana 3 (1/3, 2 r.), Moore 2 (0/1, 2 r.), Mitrou-Long 22 (4/6, 4/9, 50 r.), Mobio ne, Eboua (1 r.), Parrillo, Cobbins 2 (1/3, 2 r.), Moss (0/1, 0/2). All.: Magro.

 

HAPPY CASA BRINDISI: Adrian 8 (1/1, 2/6, 7 r.), J. Perkins 10 (2/6, 0/4, 4 r.), Antonaci ne, Ulaneo ne, Visconti 13 (2/2, 2/5, 1 r.), Gaspardo 7 (2/2, 0/4, 5 r.), Redivo 5 (1/2, 1/3, 2 r.), Chappell 3 (0/2, 1/3, 2 r.), Clark 7 (2/4, 1/4, 2 r.), Udom 6 (3/5, 0/3, 7 r.), N. Perkins 10 (2/6, 0/4, 4 r.), Guido ne. All.: Vitucci.

 

Arbitri: Mazzoni – Borgioni – Galasso.

 

NOTE – Tiri liberi: Brescia 17/18, Brindisi 14/18. Perc. tiro: Brescia 31/66 (9/29 da tre, ro 12, rd 27), Brindisi 23/63 (7/35 da tre, ro 13, rd 23).

 

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

L’articolo Il 2022 si apre con una sconfitta: Brescia prende il largo e agguanta Brindisi in classifica proviene da New Basket Brindisi.