Festa dello Sport 2021
Festa dello Sport 2021

Sarà conferita la cittadinanza onoraria all’ultramaratoneta Simone Leo e saranno assegnate le borse di studio per i talenti locali dello sport

LOCOROTONDO – Si svolgerà sabato 2 ottobre, a Locorotondo, la “Festa dello Sport”, promossa e patrocinata dal Comune di Locorotondo in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo Italiano e le associazioni sportive Techno Body, ASD Volleyclub Locorotondo, Polisportiva Centro Storico Locorotondo, Sportlandia Locorotondo, ASD Tyche Ginnastica Ritmica Martina Franca, accademia dello spettacolo Fuori di Danza, Alter Atletica Locorotondo, ASD Sole e Sport e ASD Advanced Karate.

L’inizio è previsto alle 14.45, con la partenza da piazza Antonio Mitrano, proseguendo su via Nardelli, corso XX Settembre ed arrivo in piazza Aldo Moro. Proprio qui, in piazza Aldo Moro, le associazioni si disporranno nelle postazioni prestabilite e alle ore 18 ci sarà la premiazione e l’assegnazione delle borse di studio per i giovani talenti locali dello sport. A seguire verrà conferita la cittadinanza onoraria all’ultramaratoneta Simone Leo per i successi sportivi, per l’impegno sociale e per l’amore dimostrato verso il territorio di Locorotondo.

“È bello sapere – afferma il consigliere delegato allo sport, Donato Pinto – che la nostra città si stia davvero impegnando molto per la valorizzazione dello sport. Dopo la fantastica notizia del finanziamento ottenuto per la riqualificazione del Palazzetto dello Sport, che presto sarà attivo e a disposizione delle associazioni sportive, questa festa rappresenta un altro momento importante per la nostra comunità. I valori che uniscono i nostri atleti e chiunque sia vicino alle nostre associazioni, rappresentano la più grande fonte di orgoglio per chi, come noi, ha il non facile compito di amministrare la cosa pubblica. Per questo il nostro indirizzo – conclude il consigliere – sarà sempre quello di valorizzare e, soprattutto, di non lasciare indietro nessuna delle associazioni impegnate in questo settore”.

Si rammenta che la partecipazione alla Festa dello Sport avverrà nel massimo rispetto della normativa anti-Covid.