Vitucci: “Ci abbiamo provato ma Milano non ha lesinato il massimo sforzo dimostrando di essere di un altro livello”

DAM 4771

Sconfitta interna per la Happy Casa Brindisi contro l’Olimpia Milano per 53-79. Questo il commento a fine partita dell’allenatore biancoazzurro.

Le dichiarazioni di coach Frank Vitucci: “Non posso recriminare nulla ai miei giocatori, ci abbiamo provato e abbiamo lottato, come sempre deve accadere, ma contro una squadra di altissima qualità e quantità non basta. Per competere contro Milano servono 40 minuti di alto livello e non ci siamo riusciti nonostante un ottimo approccio difensivo alla partita. Mi par di capire che questa difficoltà appartenga a quasi tutte le altre squadre del nostro campionato. Abbiamo avuto poca fiducia in alcuni frangenti e da parte loro sicuramente non hanno lesinato il massimo sforzo in termini di minutaggio dei giocatori chiave. Dopo le partite contro Bologna e Milano affronteremo squadre della nostra fascia di valori per tarare il nostro attuale livello di gioco“.

Leggi anche:  WCS Srl si conferma Silver Sponsor NBB

L’articolo Vitucci: “Ci abbiamo provato ma Milano non ha lesinato il massimo sforzo dimostrando di essere di un altro livello” proviene da New Basket Brindisi.